giovedì 3 gennaio 2019

URGENTE! POLDO, BORDER COLLIE, 4 ANNI, DEVE TROVARE URGENTEMENTE CASA O LO PORTERANNO IN CANILE, UN’ODISSEA SENZA FINE




Ci risiamo, si comprano cani di razza per poi non poterli gestire.
Oggi vi parliamo di POLDO un Border Collie maschio di 4 anni, acquistato in un allevamento, ceduto dopo 4 anni ed ora dopo sole 3 settimane dall’ultima adozione cerca una nuova casa, perché la signora che lo ha adottato deve ricoverarsi in ospedale, insomma, un ODISSEA senza fine!
POLDO ha solo bisogno di trovare una famiglia per sempre, è buono, adatto anche alla vita in appartamento, se tra di voi che leggete il suo appello c’è qualcuno interessato SERIAMENTE E PER SEMPRE, ci contatti, è URGENTE trovargli casa!
Verrà affidato con regolare modulo di adozione, disponibilità a visite post adozione, vaccinato, microchippato con OBBLIGO di sterilizzazione.
Astersi perditempo. No box, No catena, No gestione solo in giardino e balconi.
PER INFO CONTATTARE I SEGUENTI RECAPITI:
Laura 3407887738 - lally68@gmail.com
#dimensioneanimalebergamo
#liberitutti
#fuoritutti

ADOZIONE DEL CUORE: NONNA DOROTEA HA 14-15 ANNI, TUTTI PASSATI IN CANILE, NEL BOX O IN UN CORTILE DI CEMENTO. ENTRATA CUCCIOLA NON E’ PIU’ USCITA. NESSUNO L’HA MAI PORTATA AL GUINZAGLIO, NON HA PIU’ VISTO L’ERBA, NON CI HA PIU’ CAMMINATO. NONNA DOROTEA STA DIMAGRENDO, PER LA SOFFERENZA DI UNA RECLUSIONE DURA CHE SI PROTRAE DA 14 ANNI. NON CE LA FA PIU’, LO VEDIAMO. FACCIAMOLA RINASCERE, RENDIAMOLA FELICE IN UNA CASA CALDA.



Nonna  Dorotea ha  14-15 anni, pesa 16 kg, e ha passato tutta la sua vita rinchiusa nel cemento.Dentro un  box, oppure in un cortile sempre di cemento, dove può uscire per 1 ora al giorno.Sempre al freddo, al gelo.I box sono umidi, bagnati perché li lavano con la canna dell’acqua, ghiacciati. Neppure i nonni come lei hanno una coperta.Nonna Dorotea non ha più visto l’erba, un prato  né un albero. Da 14 anni il cemento taglia le sue zampette.Ora sta dimagrendo, è sfinita, non ce la fa  più.E  noi vi preghiamo di salvarla, di non lasciarla spegnersi qui, sul cemento, fissando il muro davanti a sé o, oltre le grate,  spiando l’arrivo di qualcuno.Nonna Dorotea è buonissima, riconosce il suo nome. Se la chiami lei si gira, una dei pochi del canile che sa di essere lei con questo nome.Ha un  musetto tenero, è anziana e  dolcissima, si lascia accarezzare, abbracciare, prendere in  braccio.Ma la volontaria solo raramente può andare da lei,  i cani sono tanti, troppi.Nessuno l’ha mai portata al guinzaglio ma lei è piccola, molto umana e docile, potrebbe imparare facilmente.Nonna Dorotea è sterilizzata e nel cortile di cemento esce con altri cani, maschi e femmine, di qualsiasi taglia ed età, ed è buona con tutti.Sarebbe adatta anche ad una famiglia con bambini per la sua grande mitezza e bontà.Una famiglia, una casa calda, il contatto dopo 14 anni con il verde la farebbero rinascere.Ora il suo musetto imbiancato è sempre più smunto, triste.Il freddo, la  solitudine, il cemento, l’assenza di amore li consumano a poco a poco.Ma quando può uscire nel cortile nonna Dorotea si avvicina alle grate e guarda fuori, spia dal cemento l’arrivo di qualcuno.E quando vede arrivare la volontaria le va  incontro, tutta contenta. Spesso la volontaria non ha tempo, ma si ferma impietosita e le dà un biscotto.Ha solo quello per essere felice, solo quello da aspettare.Le abbiamo fatto fare le analisi ultimamente ed è negativa alla leshmania.Nonna Dorotea è molto tranquilla, è una cagnolina di casa.Ha 14-15 anni, di solo canile duro, freddo e solitudine. Salviamola prima che sia troppo tardi.Non lasciamola morire qui.Che il suo musetto smunto in un  giorno vicino possa accendersi di gioia, perché vedrà qualcuno entrare da lei, senza il biscotto, ma per  portarla via.Allora Nonna Dorotea correrà per uscire dal canile, come hanno fatto gli ultimi  nonni usciti, Gigino, Gigietta e Felicetto, che a 15 anni correvano davanti alla volontaria per uscire dal canile, per non perdere la loro staffetta.Allora Nonna Dorotea sorriderà, e il suo sorriso non si spegnerà più.IlluMinerà la vostra casa, come un sole caldo.PER INFO E ADOZIONE, CHIARA (scrivetemi un messaggio su what zap e vi richiamo io) 338 7303334bibbochiara@gmail.comROBERTA roberta.pe9@gmail.com

ADOZIONE DEL CUORE: ETTORE, SPLENDIDO AMSTAFF PURO, CON PEDIGREE', 2 ANNI, A CAUSA DI PROBLEMI GIUDIZIARI DEL PADRONE E' ENTRATO IN CANILE QUESTA ESTATE. ETTORE E' STERILIZZATO, BUONO, SPLENDIDO, NOBILE, SA ANDARE AL GUINZAGLIO, ERA UN CANE DI CASA. MA IN CANILE NON E' MAI USCITO IN PASSEGGIATA, MAI NEL VERDE, STA SEMPRE E SOLO SUL CEMENTO. VIVE CHIUSO DENTRO UN BOX PICCOLO E BUIO ED ERA ABITUATO AL DIVANO DI CASA. SOFFRE LA SOLITUDINE, LA PERDITA DELLA SUA CASA, IL POCO MOVIMENTO. CERCHIAMO PER ETTORE UN'ADOZIONE DI AMORE.



Ettore è un cane bellissimo, un Amstaff puro, in possesso di Pedigreè, di soli 2 anni.
Ettore era un cane di casa, aveva una famiglia, viveva sul divano.
Ma a causa di problemi giudiziari del padrone, Ettore questa estate è finito in canile.
E’ sterilizzato, pesa circa  35 kg e sicuramente va d'accordo con le femmine. E' un cane nobile, dall’aspetto importante e dal cuore di bimbo.
Ma qui in canile sta soffrendo tantissimo e sta dimagrendo per la sofferenza.
Ettore era un cane abituato a vivere sul divano e si è ritrovato rinchiuso in un piccolo box di cemento, buio,  con una pedana gelida, senza neanche una cuccia. 
Sa andare bene al guinzaglio ma in canile non è mai uscito in passeggiata, mai una volta nel verde. Vive da questa estate solo sul cemento.
Ettore è giovane, ha solo 2 anni e ama giocare, salta dalla gioia quando vede la volontaria, vorrebbe giocare e uscire da lì.
Si fa toccare, accarezzare, adora le coccole. E' tenero e giocherellone.
Ma la volontaria con 200 cani molto raramente può recarsi da lui.
Come tutti i molossi Ettore è sensibilissimo, e in canile soffre, la perdita della sua casa, la solitudine, la chiusura protratta.
E' molto stressato perché è rinchiuso in un box piccolissimo, soffre per la perdita della sua casa e  per la reclusione e  la sofferenza sta dimagrendo.
Quando può uscire dal box può stare ancora e solo sul cemento. Ma allora  Ettore si dimostra educato, sa andare al guinzaglio, quando vede la volontaria cerca un contatto, le coccole, le dà la zampa.
Non si può rinchiudere un cane bello e nobile come Ettore in un box, lui ha bisogno di correre, di  camminare, giocare.
E soprattutto ha bisogno di qualcuno da amare, di cui essere il fedele amico e compagno  per la vita.
Lui stava in casa sul divano, sta dimagrendo per la sofferenza, perché da una casa calda piena di coccole è passato in un box piccolo e buio.
I  cani come Ettore si legano tantissimo al loro padrone e sanno amarlo con una dedizione, un’intelligenza e un amore assoluti. 
Con lui nella nostra vita non potremo più dire che nessuno ci bacia, perché Ettore ci riempirà di baci. Ma solo a noi, il suo padrone, colui che lui ama.
Non cerchiamo per Ettore qualcuno che lo tenga chiuso in un recinto, in un box, o a catena, ma qualcuno che gli  faccia posto nella propria casa su un cuscino, come un membro della famiglia.
E che inorgoglito lo porti a passeggio con lui, per la città e in campagna.
Qualcuno che resti colpito dalla sua bellezza, prestanza, nobiltà, ma che  ami  il suo cuore di bimbo.
PER INFO E ADOZIONE ,CHIARA (scrivetemi un messaggio su what zap e vi richiamo io)
 338 7303334
bibbochiara@gmail.com
ROBERTA roberta.pe9@gmail.com

12 CUCCIOLI ABBANDONATI SENZA PIETA' IN UNA SCATOLA DI CARTONE FUORI DAL CANILE, IN UNA NOTTE GELIDA. ADESSO VIVONO TUTTI CHIUSI DENTRO UNA GABBIA DEL CANILE, AL FREDDO, INSIEME PER CERCARE DI SCALDARSI. DUE DI LORO SONO GIA' MORTI, PER IL FREDDO.


CAMPOBASSO, MOLISE
6 CUCCIOLI MERAVIGLIOSI DI SOLI  35 GIORNI, SOFFICI COME LA  NEVE, CANDIDI COME UN SOGNO.ABBANDONATI SENZA PIETA’ IN UNA SCATOLA DI CARTONE FUORI DAL CANILE, IN UNA NOTTE GELIDA.
ALTRI 6 CUCCIOLI COLOR TERRA DI SIENA, ANCHE LORO DI 35 GIORNI, CON OCCHIETTI DOLCISSIMI, ABBANDONATI IN UNA SCATOLA FUORI DAL CANILE DI NOTTE.
ADESSO VIVONO TUTTI CHIUSI DENTRO UNA GABBIA DEL CANILE, AL FREDDO, INSIEME PER CERCARE DI SCALDARSI.DUE DI LORO SONO GIA'  MORTI, PER IL FREDDO.
SONO TENERI, MOLTO BELLI E DOLCISSIMI, CON GLI OCCHIETTI  SPALANCATI IN CERCA DI QUALCUNO.SONO CANDIDI COME LA NEVE,  BRUNI COME LA TERRA, SEMBRANO TUTTI USCITI DA UNA FAVOLA.OGNUNO DI LORO CERCA UNA CASA CALDA, AFFETTO E TANTE COCCOLE.
PER INFO E ADOZIONE, CHIARA (scrivetemi un messaggio su what zap e vi richiamo io)
 338 7303334bibbochiara@gmail.com
ROBERTA roberta.pe9@gmail.com