domenica 20 ottobre 2019

Sicilia, BELLA, una storia troppo triste la sua. Portata in canile sotto la pioggia perchè compravano i mobili nuovi



Sicilia, BELLA, una storia troppo triste la sua
La prima foto è stata scattata due anni fa, il giorno del suo abbandono in canile.
Venne la sua "proprietaria" al canile di Maria Teresa Nicosia, a Vittoria, con i tacchi alti e ben vestita. Bella al guinzaglio, scaricò quella "bella" cuccia che avevano fatto per lei, con un'apertura talmente piccola che a fatica Bella esce ed entra.
Lei però è affezionata qulla cuccia fatta male, solo per risparmiare, e noi gliel'abbiamo lasciata.
"Non la posso più tenere, sto rifacendo la casa, ho comprato dei mobili nuovi e lei non può più entrare, ormai da mesi sta solo sul terrazzo, ma con la casa nuova non la voglio più"
Pioveva, come si vede dalla foto e Bella era terrorizzata, guardava l'auto andare via. Per giorni ha sbavato dalla paura e si rifiutava di mangiare.
L'aveva tenuta con sè per 5 ANNI, 5 ANNI IN CUI NON SI ERA AFFEZIONATA, nessun cuore.
Sono passati due anni da quel giorno e Bella è ancora in canile a Vittoria, provincia di Ragusa.
Vorremmo tanto che avesse di nuovo una casa, questa volta che la adottasse una persona dotata di un cuore. Di empatia, affetto, sentimenti, senso di responsabilità. Attaccamento ed emozioni.
Bella ha circa 7 anni, 20 chili, vaccinata, chippata, sterilizzata, dalla Sicilia raggiunge in aereo il centro nord.
Per info giorgiarozza@enpa.org cell. 3489264039

Nessun commento: