sabato 12 agosto 2017

ADOZIONE DEL CUORE, URGENTE: MOZART, 11 ANNI, ENTRATO IN CANILE DAL 2006, DA 11 ANNI VIVE IN UN BOX DI SOLO CEMENTO, IN UN CANILE MOLISANO PRIVATO. PESA SUI 30 KG, E’ ENTRATO CUCCIOLO, NON CE LA FA PIU’ A RIMANERE CHIUSO LI’ DENTRO. MOZART HA UN MUSO ALLEGRO, MA DENTRO SI E’ RASSEGNATO A STARE IN QUELLA PICCOLA GABBIA. PER FAVORE, RISCHIA DI MORIRE DI TRISTEZZA DA QUANDO IL SUO COMPAGNO VOLPINO E’ STATO ADOTTATO! MOZART PIANGE TUTTI I GIORNI.



Mozart, bellissimo nome per un cane sfortunato, pesa 30 kg all’incirca, incrocio con un abruzzese.Sembra un panda con quella simpatica macchia sull’occhio! Lui si trova in un canile privato nel Molise, a Ripabottoni.Mozart è un cane entrato li dentro suo malgrado più o meno nel 2006,   quando era solo un cucciolo. Ha all’incirca 11 anni: 11 anni di canile, sempre passati in un box.Era un bel randagio che è stato accalappiato, e sbattuto lì dentro, come tanti altri sfortunati.Condivideva il box con un mix volpino, che è stato adottato: da quando il suo compagno non è più con lui Mozart piange e si dispera sempre.Una sola cosa aveva in tutti questi anni, l’affetto e la compagnia del suo compagno. Ora anche questo gli è stato tolto.E chiuso in un box da solo, ora Mozart  piange ogni  giorno. Non possiamo lasciarlo qui ancora, dopo 11 anni, nella stessa terribile prigionia ma ora solo.Abbiamo pietà di lui, liberiamolo, portiamolo alla vita.Mozart va d’accordo con le femmine, ha diviso per 11 anni il box con un altro maschio a cui era molto affezionato ,  ed è  di indole buona con i volontari, è docile, un cane buonissimo e affettuoso.Quando si entra nel suo box è contento, perché sa che lo porteranno a sgambare un po’; poi si intristisce e piange quando ci vede andare via, sempre, ancora una volta .Al guinzaglio ci va e  non tira,  ma non si riesce a farlo sgambare per tanto tempo, ma solo per  pochi minuti e raramente, perché i cani li sono tanti e i volontari troppo pochi.Mozart è un cane di taglia grande, vive in un box di cemento di 4 m per 4 circa, esce raramente per sgambare, e mai su di un prato. Può sgambare solo nei corridoi adiacenti i box.Da 11 anni Mozart non posa le sue zampe su un prato. E ora, anche la solitudine dentro il box. Ha urgente bisogno urgente di uscire di li. Portiamolo su un prato verde a correre.Diamogli il nostro affetto in  cambio del suo compagno di 11 anni che ha perduto, togliamolo dalla sua solitudine .Ha 11 anni,  e sono stati solo 11 anni di sofferenza. Allora, fuori di qui,  il sorriso e la gioia dei suoi occhi saranno infiniti, e solo per noi.Mozart è un grande agnolotto dolce, per favore ridiamogli  la vita che ha perso, una realtà degna per lui, una cuccia calda, del cibo migliore di quello che gli danno qui dentro, diamogli una casa e un posto al sicuro!E’ microcippato e castrato. Ha quell’espressione dolce e sorridente, ma dentro Mozart  non ce la fa più a sostenere questa vita.E lo si sente, perché quando è da solo, cioè ormai sempre, continua a piangere, sommessamente, ininterrottamente, come un bambino abbandonato.Si sente il suo pianto provenire dal suo box.Lui non chiede altro che di tornare alla vita, per lui 11 anni  chiuso li’ dentro son davvero troppi da sopportare, e ora  con la scomparsa del suo compagno di sempre, non ce la fa davvero più.Doniamo a Mozart una speranza. ACCETTIAMO PER MOZART UNO STALLO.Per info e adozione :  Mariagrazia 3477041091grazia166@virgilio.itRoberta.pe9@gmail.com

Nessun commento: