giovedì 6 luglio 2017

Aggiornamenti urgenti per Gastone. ADOZIONE DEL CUORE PER GASTONE. Frosinone

 AGGIORNAMENTI  05/07/2017, GASTONE URGENTE:A 2 MESI DAL SUO APPELLO NESSUNO HA CHIAMATO PER IL POVERO GASTONE CHE STA MALE.E' URGENTE FARE USCIRE DAL CANILE GASTONE, DA  DUE MESI HA ENTRAMBE LE ZAMPE GONFIE PER  L'INFIAMMAZIONE.GASTONE HA UNA ZAMPA DAVANTI LEGGERMENTE STORTA, FORSE PER UNA FRATTURA SALDATA MALE, CHE QUINDI CON IL BAGNATO GLI FA MALE.L'ALTRA ZAMPA HA UN RIGONFIAMENTO ALL'ARTICOLAZIONE  FORSE PER UN FENOMENO ARTROSICO.GASTONE HA ORA ENTRAMBE LE ZAMPE GONFIE, NON DOVREBBE ASSOLUTAMENTE STARE NEL BAGNATO.QUI INVECE NON ESCE MAI DA UN BOX DI CEMENTO SEMPRE BAGNATO, PERCHE'  I BOX VENGONO LAVATI OGNI GIORNO CON LA CANNA DELL'ACQUA.  LE SUE ZAMPE QUINDI RESTANO SEMPRE SUL BAGNATO, SONO GONFIE, GLI FANNO MALE E IN CANILE NON RICEVE  CURE.BASTEREBBE UN SEMPLICE ANTIFIAMMATORIO E FARLO VIVERE SULL'ASCIUTTO PER FARLO GUARIRE IN UNA SETTIMANAMA QUI IN CANILE, DATE LE CONDIZIONI IN CUI VIVE, NON PUO' CHE PEGGIORARE.I CANI NON ESCONO MAI DAI BOX DI SOLO CEMENTO, SEMPRE UMIDI.HA 8 ANNI, DA 3 ANNI LE SUE ZAMPE NON TOCCANO L'ERBA, SI TRASCINANO PER POCHI PASSI SOLO SUL CEMENTO BAGNATO E RUVIDO E ORA ANCHE FISICAMENTE NON CE LA FA PIU'.GASTONE  E' MOLTO TRISTE.  HA UN MUSETTO SFINITO, DISPERATO.MA SE FOSSE FELICE IN UNA CASA, SAREBBE BELLISSIMO.LUI ASPETTA, SPERA CHE QUALCUNO VENGA A SALVARLO.E' URGENTE FARLO USCIRE DA QUI.


GASTONE   è  bel cane dal  mantello a pelo raso bianco e arancio, con il muso espressivo e molto dolce.E’ di taglia media, pesa circa 28 kg, esce sterilizzato. Testato per la leishmania è negativo.Gastone era arrivato in canile  con una  gran fifa, doveva  averne passate di tutti i colori  e  le persone gli facevano  paura. Poi pian piano si è calmato ed ha iniziato a dimostrarsi come un gran coccolone, gentile e simpatico.  All’inizio era un cane bello e dallo sguardo fiero. Adesso, dopo tre anni, sembra rassegnato al canile, ci guarda speranzoso ma con uno sguardo triste, come se sapesse già che non siamo lì per portarlo via.Da 3 anni Gastone non esce da un box di solo cemento in cui vive sempre rinchiuso con altri  5 cani. I volontari in questo canile arrivano solo 1 volta al mese. GASTONE  ora vive in un box di solo cemento di 5 metri per 5, in cui vivono in cinque  cani senza uscire mai e senza vedere nulla del mondo dalle sbarre.Se  lo porteremo via da qui, se lo salveremo, lui ci amerà con tutto il suo amoreNessuno entra in questi box. I cani soffrono terribilmente la solitudine e la mancanza di contatti umani.In questo canile sperduto tra le montagne non arriva mai nessun visitatore, i cani non vedono mai nessuno se non l’operatore che pulisce i box e da’ loro da mangiare.Ma mai una carezza, mai una parola.. E d’inverno fa molto freddo, d’estate molto caldo, il cemento dei box è rovente.I cani vivono in gruppi di 5 o 6 in box di 5 metri per 5, con quattro pareti di cemento e una grata, dalle cui sbarre l’unica cosa che vedono è un corridoio di cemento dove non passa mai nessuno.La  vita di Gastone è fatta di lunghe giornate vuote, scandite solo dalla pulizia del box e dall’ora della pappa. I cani guardano le sbarre, nella speranza di vedere qualcuno, sperando sempre nell’arrivo di qualcosa o qualcuno che possa cambiare la loro vita.Pensiamo che per lui la cosa peggiore di questa prigionia sia il fatto di non uscire mai dal box, di non calpestare mai l'erba, di non sentire mai nuovi odori... per un cane questa è una situazione terribile. Gastone è un bellissimo cane dal fisico slanciato e atletico. Quando è arrivato in canile aveva già 5 anni, 5 anni passati probabilmente con un padrone, visto che è socievole e abituato all’uomo. Non sappiamo per quale motivo è stato abbandonato, poi accalappiato e  sbattuto in un box di cemento.Lui deve aver sofferto, e la sua baldanza iniziale si è trasformata con gli anni in rassegnazione.Tuttavia  quando le volontarie lo vanno a trovare chiede coccole e carezze, e dimostra di essere  un cane dall’ottimo carattere.Gastone  è adatto a chiunque, basta un po’ di pazienza per insegnargli ad andare al guinzaglio e a non sporcare in casa, cose che imparerà presto essendo un cane sensibile e collaborativo.Gastone va d’accordo con i suoi compagni di box, anche maschi.Quando le volontarie passano davanti al suo box lui si aggrappa alle sbarre per attirare l’attenzione, e quando entrano le accoglie facendo mille feste. Man mano che il tempo passa però lui si fa sempre più triste e sfiduciato.Ha un musetto espressivo e dolcissimo, ci tende la zampa  dalle sbarre, implora di essere portato via.Via da questo nulla, via da questo inferno.Da anni non posa le sue zampe su un prato, non cammina, non vede nulla, non mangia pappe buone.Ha solo una panca di legno sempre bagnata dove dormire. E nessuno arriva mai per lui.Prendiamo la sua zampa, stringiamola nella nostra mano e apriamo finalmente la porta  del suo box.Salviamolo.SI TROVA NEL LAZIO MA LO PORTEREMO  DAPPERTUTTO CON UNA STAFFETTA.  Paola Ade   3397876019     paola.aclonlus@gmail.com                     Roberta.pe9@gmail.com

Nessun commento: