domenica 19 novembre 2017

frosinone - ADOZIONE DEL CUORE: QUINTA, CAGNOLINA DA CACCIA ANZIANA, 9 ANNI, 13 KG, ARRIVATA IN CANILE DA POCO, MITE E DOLCISSIMA. ERA SICURAMENTE UNA CAGNOLINA CHE AVEVA UN PADRONE, ADESSO IN CANILE E’ SPAESATA E IMPAURITA. TIRIAMOLA FUORI PRESTO, PRIMA CHE PERDA LA FIDUCIA NEL GENERE UMANO, RIDIAMO UN SENSO ALLA SUA VITA.

Mai una telefonata per Quinta...rinnovo!


QUINTA  è una bracchetta  bianca e marrone, con il musetto espressivo e molto dolce
Ha 9 anni, è piccola, pesa circa 13 kg, e già sterilizzata
La storia di Quinta è sicuramente quella classica, quella di tutti i cani che finiscono nelle mani dei cacciatori. 
Sembra una bracchetta pura, presa da cucciola, le tagliano subito la coda, cosi’ che non si impigli negli arbusti  durante le battute di caccia. Anestesia ? Mah…..
Quinta non viene microchippata e non viene sterilizzata, anzi.
Le vengono proprio fatti fare cuccioli, da  assegnare ad amici cacciatori, naturalmente. 
Il tempo passa, e se pure non era piu’ tanto brava a caccia, non correva come prima, ebbene pero’ funzionava benissimo nello sfornare cuccioli. 
Il tempo continua a passare, e forse  di cuccioli non ne faceva piu’ tanti come prima, o forse non erano piu’ cosi’ sani e robusti…non possiamo saperlo…
Che fa in genere il cacciatore a questo punto ? Le fa fare una ultima cucciolata, si tiene un rimpiazzo femmina e abbandona il cane ormai inutile, un oggetto inservibile da mandare alla discarica dei cani, la strada, il canile.
Quinta, che in compagnia di tanti cani e tanta gente non ci era mai stata, quando ci vede entrare nel suo box girella qua e la facendo l’indifferente, guardando i suoi compagni di box per vedere come si comportano loro, osservandoci incuriosita, non apparteniamo a nessuna delle categorie umane che gia’ conosce, noi non spariamo, non gridiamo, non la costringiamo a fare nulla. 
Lei ci osserva, e i suoi occhi dapprima diffidenti pian piano si ammorbidiscono, quasi avesse capito che siamo li per lei, per aiutarla a cambiare il suo destino, quel destino scritto da chi non l’ha mai amata e neppure rispettata nella sua dignita’ di essere vivente e senziente.
Cerchiamo per Quinta una buona adozione con persone  che le sappiano insegnare quanto sono dolci le carezze.
 Quinta bracchetta di taglia mediopiccola sui 13 kg. è nata nel lontanissimo gennaio 2008 ed è stata abbandonata dal suo proprietario cacciatore dopo anni di sfruttamento , finendo in canile nella primavera del 2017.
Non lasciamo che invecchi li’ dentro !
E’ di indole tranquilla con le persone  e molto  mite con tutti gli altri cani.
 QUINTA  ora vive in un box di solo cemento di 5 metri per 5, in cui vivono in cinque  cani senza uscire mai e senza vedere nulla del mondo dalle sbarre.
 Le volontarie l’hanno vista solo una volta. Questo canile  è sperduto nei monti e d’inverno fa molto freddo.
Quinta ha il pelo raso, è anzianotta, soffre molto il freddo. In questo canile i cani dormono sua pedana di legno, non hanno neanche una cuccia in cui ripararsi.
 Le volontarie vanno in quel canile lontano solo due volte al mese.
Nessuno entra nei box a coccolare i cani o portarli a spasso.
 Quinta è un cane di casa, sicuramente aveva una famiglia, è da compagnia, umana e dolcissima.
E’ anziana e forse avrebbe bisogno di cure, di un cuscino caldo per le sue ossa doloranti, di una pappa morbida perché i suoi denti sono ormai deboli..
Avrebbe soprattutto bisogno di carezze, che forse non ha mai conosciuto nella sua vita.
 Salviamola.
 PORTEREMO QUINTA  DAPPERTUTTO CON UNA STAFFETTA.
 Paola Ade   3397876019     paola.aclonlus@gmail.com
 AnnaBianca  3475143882    3343655706        

Nessun commento: