martedì 16 maggio 2017

ADOTTATO!!!!!!!!!!!!!!!WALDO MERAVIGLIOSO CUCCIOLONE DERIVATO AMSTAFF IN DEPORTAZIONE AL CANILE LAGER

******************************


WALDO MERAVIGLIOSO CUCCIOLONE DERIVATO AMSTAFF IN DEPORTAZIONE AL CANILE LAGER
Waldo  è stato trovato in strada, affamato disorientato è  ferito al polpastrello di una zampa posteriore vagava tormentato per il paese. Impaurito da tutto  e senza fiducia, vagava da giorni nella disperata ricerca di un posto a famigliare. Troppa era la paura, di quella strada e di quel posto che Waldo non conosceva . Dopo diversi avvistamenti il piccolo si è+ fidato e si è lasciato aiutare. E’ stato avviato al canile con la sicurezza che avesse un chip e che qualcuno lo stesse cercando e invece il povero Waldo non ah nulla. Sicuramente la sua vecchia famiglia non lo ha più voluto, forse troppo grande o forse perché non era il peluche che volevano e  così, lo hanno abbandonato in strada.Passare dalle sicurezza di una casa, di una famiglia che sia ma alla strada è un shock. Waldo è arrivato in canile e ancora non capisce cosa sia successo. E’ buonissimo, dolce e affettuoso , ma ha timore di quell’ambiente che non conosce. E’ ancora un cucciolo. Si relazione molto bene con le persone e sa andare a guinzaglio. Al termine del protocollo sanitario, per Waldo  si apriranno le porte di un enorme canile, in cui volontari non possono entrare e per i cani della sua razza è previsto il carcere a vita in piccoli box da soli, lontani dalle carezze  e dalla vita. Trasferirlo in posto del genere è come ucciderlo. Nessun innocente merita l’ergastolo.PER SALVARLO CERCHIAMO STALLO O ADOZIONEWaldo  età stimata 2016 ,è una taglia media 20/25kg.Si trova a Roma e verrà  affidato sverminato,castrato,vaccinato e chippato in tutto il centro e  nord Italia solo a persone affidabili e disponibili a controlli pre e post affido, alla firma del regolare modulo di adozione ed a mantenere nel tempo i contatti con noi volontarie:Alessandra 3293427585alessandra812004@tiscali.it https://www.facebook.com/LaColombinaOnlus


Nessun commento: